Marc Jacobs Mascara & Gel Eyeliner Set

Buongiorno ragazze, oggi voglio parlarvi di un set perfetto per un’idea regalo e sto parlando del set di Marc Jacobs Bestselling mascara & Gel eyeliner.

Marc Jacobs set mascara e eyeliner gel

Si tratta di un set in vendita da Sephora, che contiene due prodotti make-up di Marc Jacobs: il Velvet Noir Major Volume Mascara e la Highliner Gel Eye Crayon.

Vi avevo mostrato già questo prodotti nel video Haul di qualche mese fa e oggi volevo proprio parlarvi di questo set in particolare del mascara che mi ha meravigliosamente colpita!

Il set ha un costo molto accessibile perchè viene soltanto 8€.

Questo prodotto promette volume e lunghezza, ha uno scovolino a clessidra che ricorda quello del mio mascara preferito il Better Than sex di Too Faced.

Infatti, grazie alla forma dello scovolino è possibile distribuire il prodotto su tutte le ciglia.

Mascara velvet noir volume marc Jacobs

La formulazione è abbastanza corposa e anche con una sola passata si riesce ad ottenere un effetto ciglia finte pazzesco!

Se stratificate, il mascara non appiccica le ciglia ma rende ancora più intenso il risultato che a me piace tantissimo.

Le ciglia anche dopo molto tempo dalla sua applicazione appaiono morbide e non appesantite dal mascara.

Il velvet noir volume mascara ha una buonissima durata, non si sgretola e cosa per me importantissima è facile da rimuovere.

Infatti, utilizzando un bifasico, io uso l’acqua macellare bifase garnier, va via facilmente senza lasciare residui.

Insomma, che dire, questo mascara mi ha davvero stupita tanto che sicuramente approfitterò di uno sconto del 20% da Sephora per acquistarlo nella versione full size.

Mentre, una delusione è stata la matita che seppur nerissima e molto scrivente sulla palpebra mobile dell’occhio, non ha la stessa resa nella rima interna inferiore.

Ragazze, ci tenevo molto a parlarvi di questo mascara perchè a me personalmente è piaciuto moltissimo ed è diventato sicuramente uno dei miei preferiti.

Voi casa ne pensate lo avete provato?

A presto.

 

Commenta questo post